VILLANOVIANA NEWS: Ours Sant'Uberto 2013 e Imeneo 2015 won a Silver Medal at DECANTER WORLD WINES AWARDS 2017 respectivetly with 92 and 91 dots out of 100. In 2017 we've been in these wine shows: WINE AND SIENA-Siena; SPIRITS AND FRIENDS-Vienna; WINE AFFAIRS-Salisburgo; PROWEIN-Düsseldorf; VINITALY-Verona


Villanoviana



15 Maggio 2017

Decanter World Wine Awards (DWWA) is the biggest and prestigious owrld wine competition. Its valuation is given by the best wine industry experts. The DWWAs are known on internetional level for their reliable and straight process of tasting and selection. In 2017 VILLANOVIANA has got the Silver Medal for its Imeneo 2015 Bolgheri DOC with 91 on 100 and Sant'Uberto 2013 Bolgheri Superiore with 92 on 100.


These two important awards qualify Villanoviana among the best italian wines.



Villanoviana



20 Gennaio 2016

" The 2011 Bolgheri Rosso Imeneo shows sweaty, dark and meaty tones. The wine is weighted down by big spice intensity and ripe fruit. Imeneo is a blend of 60% Cabernet Franc and 40% Merlot and it is aged in both new and neutraloak for ten months. In the mouth, this bold red wine is soothing and rich.


The 2012 Bolgheri Superiore Sant'Uberto opens to a brief aromatic interlude of dried violets and roses, and then segues to darker tones of blackberry marmalade, spice, leather and tobacco. The wine is composed of 50% Merlot, 35% Cabernet Franc and 15% Petit Verdot. It aged in barrique for 18 months..."

continua


Villanoviana


24 Ottobre 2015

" Vicino al borgo medioevale di Bolgheri, area di chiara vocazione vitivinicola. l’Azienda Agricola Villanoviana nasce dall’intuizione che quelle prime viti rappresentassero il punto di partenza per realizzare l'obbiettivo di Barbara e Marco: produrre un vino espressivo di quel territorio e nel rispetto delle tradizioni del passato. Un ritorno alle origini con il ricordo dei primi agricoltori che qui abitavano, da qui l’ispirazione per il nome della cantina: un omaggio alla civiltà Villanoviana, la prima ad essersi insediata e progenitrice degli Etruschi. I metodi produttivi della Viticoltura Biologica sono alla base e, grazie alla consulenza di professionisti del settore Villanoviana lavora quotidianamente per la produzione di vini di elevato livello qualitativo e dal carattere riconoscibile. Secondo la mitologia greca TEIA era la madre del Sole, della Luna e dell’Aurora..."

continua


Villanoviana


12 Ottobre 2015 • di Roberto Perrone

" Marco Belli e Barbara Monacelli appartengono alla categoria dei vignaioli per passione. Non che gli altri, quelli che provengono da famiglie che coltivano la vite per tradizione, spesso da centinaia di anni, non ne abbiano, figuriamoci. Mestiere e luogo di residenza sono altrove: fanno ceramiche a Sassuolo. Però a Bolgheri hanno aperto la loro cantina, che si chiama Villanoviana in onore della civiltà che fu una delle più importanti della prima età del ferro e si sviluppò lungo l’Appennino. Per il loro vernissage milanese, organizzato dalla brava e bella Claudia Bondi, hanno stappato le loro bottiglie al ristorante “Mi Babbo”, locale di Porta Romana a Milano con intenti di cucina toscana, a cominciare dai crostini con i fegatini e dalla “ciaccia" con la pancetta: con questi l’unico bianco, il Vermentino Doc Teia (madre del sole e della luna); con l’antipasto (flan di patate, cipolla di Certaldo..."

continua


Villanoviana


10 Ottobre 2015 • di Redazione2

" VILLANOVIANA, cantina di Bolgheri di proprietà di Marco Belli e Barbara Monacelli che è stata protagonista di un evento dedicato alla stampa milanese. E’ corretto affermare che proprio la città di Milano ha tenuto a battesimo Villanoviana, poichè anche se si tratta di un’azienda già attiva da vari mesi nei mercati italiani ed esteri, quella di ieri ha rappresentato una “prima” sotto vari punti di vista, ovvero come occasione organizzata appositamente per i professionisti della stampa e dei media, ed anche come presentazione in anteprima mondiale di Bolgheri Superiore DOC 2012 “SANT’UBERTO”, vino al vertice della gamma. Il luogo prescelto per l’evento è stato il ristorante “Mi Babbo”, locale con cucina di ispirazione toscana ed arredamento caratterizzato da mattoni rossi ed atmosfera intimista: il convivio si è aperto..."

continua


Villanoviana


6 Ottobre 2015 • di Andrea e Federico

" Oggi vi raccontiamo della presentazione dell'Azienda Agricola Villanoviana a Milano; l'incontro al pubblico con questa realtà enologica è stato deliziosamente gestito da Claudia Bondi, nel ristorante "Mìbabbo" che è riuscita ad unire giornalisti ed esperti del settore vino con la tradizione toscana coniugando i vini dell'azienda. Cantina caratterizzata da una nuovaconcezioen estetica, Villanoviana si trova nel Bolgheri in località Sant'Uberto ed è di proprietà di Marco Belli e Barbara Monacelli. L'azienda è composta da circa 4 ettari di vigneti coltivati con le sempre più classiche uve "bordolesi". Il bianco Villanoviana è Teia, fresco di beva semplice che si presenta fine e dalle interessanti note floreali ed agrumate, è composto per l'85% da Vermentino e per il 15% da Viogner che si concede un rapido passaggio in botte..."

continua